AudioBlue audiometro bluetooth senza fili

gallery image
gallery image
gallery image
gallery image
gallery image
gallery image
gallery image

AudioBlue audiometro bluetooth senza fili

AudioBlue è il primo ed unico audiometro bluetooth senza fili. Con AudioBlue non avrai più il vincolo dei cavi durante le audiometrie consentendo una libertà di lavoro senza precedenti. AudioBlue ha una portata massima di 30 metri e abbinato al software audiometrico Otowin diventa uno strumento completo, affidabile e super innovativo. AudioBlue è un audiometro con via aerea dotato di cuffie senza fili 3M Peltor con una capacità di isolamento senza pari. L’audiometro è equipaggiato con il tasto di risposta paziente anch’esso in bluetooth.
Condizioni:
Nuovo
Spedizioni gratuite:
No
1049€ + iva (1279.78€)

Questo prodotto è noleggiabile

NOLEGGIA
Paga a rate con carta di credito
Spese di spedizione gratuite sopra i 150€
AudioBlue è il primo ed unico audiometro senza fili con connessione bluetooth al Pc. AudioBlue è un audiometro europeo, prodotto dall’azienda Echodia che probabilmente conoscerete per i due audiometri presenti sul nostro sito e campioni di vendite: Otowin e Otowin Lite.

AudioBlue è un audiometro da screening tecnologicamente diverso dalla concorrenza, innanzitutto parliamo di una cuffia 3M Peltor (che tutti i concorrenti non hanno più) ad altissima capacità di isolamento dotata di una scheda Bluetooth al suo interno che permette definitivamente di eliminare l’intralcio dei cavi. Anche il tasto di risposta paziente è in bluetooth.

AudioBlue si collega al software Otowin di Echodia installabile su tutti i Pc. Le frequenze testabili sono le classiche per lo screening e vanno dai 125 agli 8000 Hz, mentre le intensità partono dai -10 dB e arrivano a 110 dB. L’audiometria tonale liminare può essere svolta manualmente o in modalità automatica e semi-automatica

Audioblue, il primo audiometro bluetooth senza fili.
​​​​​​​

AudioBlue il primo e unico audiometro bluetooth senza fili

Dal punto di vista tecnico Audioblue è molto semplice da descrivere: il primo ed unico audiometro bluetooth senza fili.

Entrando nel dettaglio la cosa diventa un minimo più complicata, Echodia è riuscita ad inserire una scheda bluetooth, una scheda audiometrica e una batteria al litio all’interno di una cuffia Peltor 3M senza aumentarne il peso e le dimensioni.
Parliamo di un piccolo miracolo dal punto di vista ingegneristico che si traduce in numeri ben chiari:
  • 4 ore di durata della batteria in test in continuo che tradotto in termini prettamente lavorativi significa eseguire più di 50 test (calcolando le pause per inserimento anagrafica paziente e refertazione/stampa successiva dell’esame). Con una sola ricarica potete comodamente affrontare le vostre 8-10-12 ore lavorative.
  • Ricarica ultrafast in USB con un tempo record di 55 minuti per la ricarica completa e 20 minuti per raggiungere l’80% di capacità della batteria
  • Possibilità di eseguire audiometrie durante la ricarica collegando le cuffie al Pc o a una presa di corrente
  • Peso di soli 600 g


Caratteristiche tecnico-diagnostiche dell’audiometro senza fili AudioBlue

Le caratteristiche tecnico-diagnostiche dell’audiometro bluetooth AudioBlue sono:
  • Suono Continuo-Pulsato
  • Intensità da -10 dB a 110 dB
  • Frequenze da screenig da 125 a 8000 Hz
  • Bicanale con mascheramento Controlaterale
  • Modalità di esecuzione esame automatica-semi automatica-manuale
  • Durata batteria 4 ore in continuo o 50 esami
  • Ricarica ultrafast 55 minuti per il 100% di carica batteria e 20 minuti per l’80%
  • Ricarica via usb tramite PC o presa a muro
  • Possibilità di utilizzo dell’audiometro durante la ricarica
  • Peso 600 g
  • Garanzia di 24 mesi

Otowin SFT, Il software audiometrico per eseguire audiometrie tonali liminari con AudioBlue


Otowin SFT è il software audiometrico che permette di sfruttare al massimo le potenzialità dell’audiometro bluetooth AudioBlue.

​​​​​​​Otowin SFT è semplice ed intuitivo, permette di inserire un’anagrafica paziente completa e successivamente di ricercare il paziente per cognome, ID e società in cui lavora.


L’audiometria può essere effettuata in modalità manuale ed automatica:
  • in modalità manuale sarete voi a decidere le frequenze e le intensità da inviare all’audiometro agendo direttamente dall’audiogramma o sfruttando i tasti virtuali.
  • in modalità automatica deciderete voi da che frequenza e intensità partire e da li in poi sarà il software a fare tutto in base alle risposte date dal paziente ogni volta che interagisce con il patient responder (anch’esso in bluetooth)
Una volta terminata l’audiometria potrete decidere di stampare con la vostra stampante o salvare l’esame in formato PDF-XML-JPG per inserire l’audiometria all’interno di cartelle informatizzate.
Recensioni
  • Recensioni ()
Recensisci
  • Domande frequenti ()