Tavola ottometrica di Snellen per il test dell’acuità visiva dai 6 metri

gallery image

Tavola ottometrica di Snellen per il test dell’acuità visiva dai 6 metri

Questa tavola ottometrica è realizzata con le tipiche lettere delle tavole di Snellen per l’acuità visiva ed è progettata per essere posizionata a 6 metri dal paziente. La tavola è realizzata in plastica leggera, comoda e facile da pulire. Le piccole dimensioni della tavola ottometrica, 23 x 35,5 cm, vi permetteranno di portarla con voi in borsa e utilizzarla in qualsiasi luogo dobbiate effettuare le vostre visite. Questa tavola ottometrica è perfetta per i medici del lavoro.
Condizioni:
Nuovo
Spedizioni gratuite:
No
11€ + iva (13.42€)
Paga a rate con carta di credito
Spese di spedizione gratuite sopra i 150€
Le tavole ottometriche vengono utilizzate dagli oculisti ma anche dai medici competenti per misurare velocemente l’acuità visiva dei pazienti. Questa tavola ottometrica di Snellen dai 6 metri è particolarmente comoda in quanto può essere portata con sé in qualunque occasione, la sua dimensione infatti è praticamente quella di un semplice foglio A4.


Che cosa misura la tavola ottometrica di Snellen dai 6 metri?

La tavola ottometrica Snellen e in generale tutte le tavole ottometriche servono a misurare la capacità dell’occhio di mettere correttamente a fuoco i vari oggetti e quindi la loro acuità visiva. Per farlo queste tavole sono realizzate con diverse righe con particolari caratteri alfanumerici di dimensioni diverse che sono state realizzate appositamente per dare una misurazione reale dell’acuità degli occhi del paziente in base a quanti di questi simboli è in grado di riconoscere.  L’acuità visiva si esprime normalmente in decimi che corrispondono alle diverse righe delle tavole ottometriche. La corrispondenza fra acuità visita misurata nella tavola ottometrica di Snellen e la sua espressione in decimi è facilmente identificabile attraverso questa tabella:

SnellenDecimale
20/2000.10
20/1000.20
20/500.40
20/400.50
20/300.66
20/250.80
20/201.00
20/151.33
20/102.0

Anche nella tavola stessa sono inseriti già i decimali per ogni riga che permettono di misurare l’acuità visiva del paziente in base alla sua capacità di leggere gli ottotipi di una determinata riga alla distanza corretta di 6 metri.

Come effettuare il test dell’acuità visiva con la tavolta ottometrica di Snellen dai 6 metri

Per effettuare correttamente il test dell’acuità visiva con la tavola ottometrica di Snellen dai 6 metri dovrete seguire questa semplice procedura:  
  • Appendere la tabella a 6 metri dal paziente in un luogo sufficientemente illuminato.   Se il paziente indossa normalmente gli occhiali correttivi lasciare che li indossi, altrimenti effettuare il test senza correzione. 
  • Valutare prima l’occhio destro occludendo il sinistro. Partire con le righe più grandi e proseguire con quelle più piccole.  L'acutezza visiva massima si misura dalla capacità di leggere oltre il 50% di simboli presenti sulla riga.
  • Spostare l’occlusione all’occhio destro per misurare anche l'acutezza visiva del sinistro.
  • A questo punto si può passare anche a misurare l'acutezza visiva binoculare che normalmente dovrebbe essere molto maggiore di quella monoculare (42%). 

In base alle risposte corrette del paziente e alla sua abilità di mettere a fuoco i vari simboli si potrà misurare la sua acuità visiva e consigliare in caso di problemi una visita specialistica oculistica più accurata per capire da dove nascono i difetti visivi.  

Recensioni
  • Recensioni ()
Recensisci
  • Domande frequenti ()